La febbre & me.

La premessa al post precedente, arriva a posteriori. Sloggata anche su questo.

Da almeno 20 anni non ho febbre. “Beata te”: beata me un ciufolo! Il mio corpo non reagisce e non se ne libera velocemente, per cui le mie influenze sono quelle da catorcio umano e senza febbre. L’unica rilevante alterazione della mia temperatura corporea è stata registrata nei primi 7 giorni dopo l’operazione (tiroidectomia totale – e grazie al catsoh, direte voi. Concordo.): ben 38,4°! Vista la mia incredulità, l’infermiera di turno mi ha mostrato i vari 38° e 38,4°. Infatti sono stata dimessa con un onestissimo 37°: non è febbre, posso tornare a casa!

Giovedì mattina c’è stato un episodio, nulla di che in realtà, che mi ha scossa profondamente. Ma è chiaro, ho gli ormoni salseri che ballano pure la samba, e quindi basta poco per farli scatenare. Ho avuto una crisi di pianto, intensa e quasi violenta, nel suo. C’è voluto un po’ per calmarmi ma mi ha aiutata una collega.
Il pomeriggio mi sentivo febbricitante ma in genere la mia temperatura si aggira, più e/o meno, attorno a:

per cui voi capite che, quando la sera ho letto questo

io sia rimasta a bocca aperta e abbia dovuto fotografarlo!
Non serve specificare che, un’ora dopo e senza alcun farmaco, ero di nuovo a 36,4°.

Annunci

10 pensieri su “La febbre & me.

  1. alesres ha detto:

    tesoruzzola non è che hai anche la pressione ballerina? anche io non quasi mai la febbre…(non ai tuoi livelli) e mi è capitato di verificare che quando si alza la temperatura… o mi sento calda poi è la pressione del sangue che fa i salti mortali e io sono schizzata..
    controlla anche quello tesoro!!!!

  2. Perennemente Sloggata ha detto:

    ti stavo rispondendo che in genere è tendente al medio / medio-basso ma mi sa che ci presterò più attenzione.
    ho una percezione della temperatura completamente sfalsata solo di notte, in realtà. ma, a questo punto, penso che sia solo lo stress che mi manda in tensione e quindi, non rilassandomi, il mio corpo percepisce freddo (fino a battere letteralmente i denti) anche se in realtà sento il calore del letto.
    che stresssssssssssssssssssssssssssssssss

  3. jesslan ha detto:

    La telefonata al medico mi ha fatto troppo ridere!!! Immagino le 200 vecchiette in coda per le pastiglie della pressione, ovviamente nell’unico giorno in cui il medico riceve di sera

  4. Perennemente Sloggata ha detto:

    Gli ho riferito tutte le mie “anomalie” e lui mi ha detto che è difficile da capire cosa sia realmente un problema del farmaco, dello stress di un anno che è pesantissimo, dei valori da sistemare.
    Fintanto che non raggiungo il target dei valori legati alla tiroide, anti/tireoglobulina ecc. procediamo per gradi. Pazienza, tocca tanta ulteriore snervante pazienza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.