PayPal: sapevate che…?

Ciao a tutti,

ho fatto una scoperta. Sicuramente voi già lo sapevate, ma io – da buona sloggata – no. E presumo che qualche altro sloggato in giro ci sia…

Allora, quando acquistate su internet, si possono usare vari mezzi di pagamento: carte di credito classiche o ricaricabili, PayPal e che so io che altre diavolerie esistono al mondo.

Parliamo di PayPal: innanzitutto cos’è?
Se volete leggerlo su Wikipedia, cliccate QUI.
Semplicemente è un modo per pagare con la propria Carta di credito senza però mostrare i propri dati al venditore. Si tratta di una sorta di Conto legato alla propria mail ed esso maschera, in qualche modo, i propri dati. E’ un modo più sicuro per pagare.
MA.
Ma ci sono varie possibilità, attualmente, soprattutto per chi non ha la carta di credito o non vuol usare la carta di credito ricaricabile (ogni ricarica che si fa, ha un costo. Indipendentemente che sia una PostePay o una carta emessa dalla propria banca, come nel mio caso).

Si può usare come una sorta di conto (quasi “corrente”) nel senso che si può fare un bonifico dal proprio conto corrente all’account PayPal e, dopo i tempi tecnici di accredito, si trova l’importo nell’account PayPal.

Oppure ci si può mandar soldi da un conto PayPal ad un altro.

Oppure, invece di agganciare l’account alla carta di credito, SORPRESA SORPRESA, lo si aggancia al proprio conto corrente. Voilà! Una volta fatto ed atteso l’aggancio (mi pare ci voglia qualche giorno perché la banca autorizzi – è una cosa banalissima), si può continuare a far shopping o pagar servizi e prestazioni online sempre tramite PayPal.
MA ATTENZIONE!!
Controllate i costi delle operazioni del vostro conto corrente perché questa operazione è di fatto un SDD (ovvero il vecchio RID bancario) e molte banche – non tutte, sia chiaro – prevedono un costo per ogni rid che passa (v. bollette ecc.). Per cui, sì, non si deve più ricaricare la carta di credito ricaricabile, sì, l’addebito è diretto, ma potrebbe avere comunque un costo.

Vi mostro due schermate, a titolo esemplificativo. Siete fortunati, perché non compro spesso online e fatalità in questi ultimi mesi qualche transazione l’ho fatta.

Buon inizio settimana a tutti!

PayPal Portafoglio

PayPal Riepilogo

A sinistra date e tipo di transazione, a destra + per gli accrediti, – per gli addebiti e importi vari.

11 pensieri su “PayPal: sapevate che…?

  1. maurizio ha detto:

    io l’ho sempre usato collegato alla carta di credito poi è finito il credito e….. scusate chi di voi mi presta dieci euro, ho fame, ho perso il lavoro, la testa e le palle, se siete almeno in otto che mi fate il prestito posso andare a mangiare il pesce in un ristorantino che mi dicono non è male.

  2. francimakeup ha detto:

    Io uso quello di mio marito perché prima di fare acquisti ho un passaggio in più se no sarei già rovinata essendo spendacciona ho il doppio controllo ahahah

  3. Cassiera ha detto:

    ciao slog!! ma come faccio a fare il bonifico dal sito che hai messo, se il saldo risulta sempre zero?! io comunque mi faccio il bonifico in banca tramite l’applicazione della lottomatica (o dal sito della stessa)😀

  4. Perennemente Sloggata ha detto:

    Ciao!
    Aspetta, non son stata chiara e ho dato per scontato alcune info. Scusami.
    Allora, nel tuo account PayPal (NON la carta ricaricabile PayPal, che è una cosa successiva e diversa!) se hai già soldi (metti che ricevi soldi da qualcuno tramite transazione Ebay o riaccrediti ecc.) puoi fare un pagamento dal tuo account PayPal a quello di altre persone (“trasferisci denaro”). Ovviamente se hai il conto con saldo superiore a 0,00 €.
    Se invece intendi proprio bonifico, nel tuo account PayPal dovresti trovare un tab con la possibilità di ricaricare il tuo conto PayPal con bonifico e in quel tab c’è scritto tutto quello che devi fare e il conto corrente della società PayPal cui bonificare. E poi con una mail ti confermano l’avvenuta transazione. Ci vogliono un paio di giorni per il tutto.🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...