Zii: tra vice-genitori e primi fidanzatini

Ho sempre pensato che gli Zii siano tra le persone più speciali che la Vita possa donarci. Certo, i Nonni sono dei gioielli, ma io oggi voglio parlare degli Zii.
Ammetto di esser stata tanto fortunata, non solo per le storie agghiaccianti sul parentame che conoscenti ed amici raccontano.
Io avevo un solo Zio, quello materno. (Di prozii, invece, ne ho collezioni) Lui e la moglie sono i miei padrini di Battesimo. Per cui lei è, di fatto, mia Zia.
Durante la mia prima infanzia li ho visti spesso: se non venivano loro a trovarci a PerlaTermale, andavamo noi a Supeimonti a trovare loro e i Nonni materni. Mi hanno tanto amata.
Succede, però, che mio Zio e mia Zia si separano, mio Zio si ammala di cancro, mio Zio viene a mancare. Il suo ultimo pensiero è per me: “dopo che me ne sarò andato, cambiate i mobili di camera mia e prendeteli chiari, ridipingete tutto come cameretta per Slog quando verrà a trovarvi (i miei Nonni). Non voglio che veda una stanza cupa (in effetti i mobili erano scuri) e ricordi questi momenti tristi.” E infatti, una delle prime cose che fecero, fu proprio far ridipingere di chiaro la stanza, con motivi sul rosa e giallo (andava di moda il rullo, con fantasie varie, non saprei come spiegarvelo), e poi riarredare la cameretta con mobili chiarissimi.
Mi ricordo, anche se sono passati 30 anni, lo Zio “dormiente” sul suo letto, prima del funerale. Non mi ricordo però il dopo funerale. Ma i miei, direi più che altro mamma, mi hanno sempre spiegato serenamente e secondo la mia età, per cui tante cose non le ho fissate perché “normali”. Nel senso che non mi hanno fatto passare traumi o fatto prendere come tragedie le cose: “diversità”, disabilità, omosessualità, come nascono i bambini, ecc., mi veniva spiegato in maniera adatta e senza pregiudizi né pietà. Ma comprensione, accettazione, rispetto e quant’altro.
Tuttavia, come l’anno scorso, mi manca.

Nel frattempo mia Zia si stava ricostruendo la sua vita con un altro uomo da cui ha avuto, nel tempo, quelli che chiamo “i miei cuginetti” (anche se tanto “etti” non sono più…). Il suo compagno non si è mai sostituito a mio Zio. Anzi. Lui è sempre stato un altro Zio. L’ho sempre chiamato per nome, anche se il mio affetto per lui è immenso. La Zia e suo marito sono per me due vice-genitori. Sono sempre stati presenti, sia per me sia per la mia famiglia.
Solo qualche anno fa, però, mi è tornato alla memoria un episodio piuttosto importante. La Zia e il suo (allora) compagno (ora suo marito), venivano a trovarci spesso a PerlaTermale e quando andavamo dai Nonni a Supeimonti, ovviamente andavamo a trovarli.
Una domenica che erano da noi, mi chiamano in cucina e lui mi dice che deve parlarmi. Suonava più o meno così: “Sai, Slog, io e tua Zia vorremmo sposarci (il mio primo cuginetto c’era già) ma vorremmo sapere se anche tu sei d’accordo, perché per noi è importante”. Credo di aver gioito e risposto qualcosa tipo “Per me va bene, se la Zia è felice”. Non era una cosa banale, non era una domanda dovuta, eppure mi ha chiesto la mano di mia Zia. Mi ha chiesto il permesso di sposare la mia vicemamma. Colei che era la moglie del mio Zio adorato.
E a pensarci da adulta, l’ho trovata una cosa meravigliosa. Immensamente meravigliosa.
Per questo mi sento fortunata: è vero, mi è stato tolto lo Zio adorato. Ma mi è stato mandato un altro Zio preziosissimo.
E anche se la situazione all’epoca non era rosea, si è sistemato tutto “per Sloggata”. Cosa per cui non ringrazierò mai abbastanza.

3 pensieri su “Zii: tra vice-genitori e primi fidanzatini

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...