Quella che non sei

post intimo, tratto da una conversazione privata in merito alla morale ed ai valori attualmente in voga nella società.

che avesse 22 anni o che ne abbia 34, la slog è quella che puoi essere brad pitt o alessandro gassman (o l’uomo più bello che abbia mai visto – successo anche questo), einstein o benigni, ma ti dice(va) di no.
è quella che non accettava proposte di alcun tipo solo per “divertimento”, “mi piaci ma non me la sento di impegnarmi”, per fidanzate o mogli che fossero dietro l’angolo o a 1000 km di distanza. non cede(va) ad adulazioni, ecc.
è quella che se non le interess(av)i, spiacente ma è no.
è quella che se non le interess(av)i abbastanza, spiacente ma non è il caso.
è quella che è capace di allontanare anche chi amava, se non si ‘giocava’ ad armi pari.
e quando è no, ti accompagna alla porta, anche fisicamente, e poi se la chiude alle spalle. anche con le lacrime in tasca se, magari, ci teneva tanto o addirittura fin troppo.

è quella che ha fatto qualche errore deprecabile a 25-26 anni, in un periodo di “bulimia affettiva” (o come lo vogliamo chiamare) di cui porta ancora i segni,
è quella che ha raccolto più volte i cocci,
è quella che si scusa per ogni colpa anche non sua e non fa questioni d’orgoglio con le persone cui tiene (eccezioni: 1, ma in apparenza).

questa è la slog che se ne è andata di casa a 17 anni.
è la slog che chiede le cose senza malizia con le persone oneste (e spesso anche con chi vuole ‘giocare’).
è quella che sta ancora imparando a perdonare i suoi stessi errori cercando di non essere la più dura con se stessa.

è quella che non permette più a nessuno di attaccare la slog di 12, 17, 22, 24-26 anni. a nessuno, nemmeno a sua madre.
e protegge in tutti i modi la sua sloggina del passato.
con le unghie e con i denti.
anche contro se stessa.

(ed è quella che chiede alla persona interlocutrice il permesso di poter pubblicare uno stralcio di conversazione, anche se si tratta della sua stessa mail. perché è corretto così)

Annunci

12 pensieri su “Quella che non sei

  1. Perennemente Sloggata ha detto:

    elinepal: è tutto il post tranne le due primissime righe. è un rimaneggiamento della conversazione. dovevo mettere le virgolette forse, ma non era una citazione precisa.

    Mara: ti stritolo io, sbaciuck sbaciuck

    Betta: vabbè, mi prendo per tempo, così non mi dimentico quanti ne ho e non replico la figuraccia di due anni fa con mamma e cassiera del brico!

    Bia: oh, davvero? arrossisco 🙂

  2. fresne ha detto:

    ma servono le defaillance ogni tanto, riequilibrano ratio e cuore, disintossicano il fegato e sono ottime per riequilibrare il sonno

  3. Perennemente Sloggata ha detto:

    beh, sì, certo, però ti avvelenano l’anima (cosa che è difficile da risanare, non impossibile ma molto impegnativo e doloroso) e ti levano il sonno (cosa che è poi difficile da riequilibrare, ci sto ancora lavorando su anche se effettivamente è moooooolto migliorato)

  4. fresne ha detto:

    si questo prima di ristrutturare, ma dopo aver ristrutturato sono solo una boccata d’aria…fidati 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...