Raggiunto livello master di sonno sulla bipede

aMici,

come vi miagolavo nello scorso post, ho l’abitudine di dormire in testa alla bipede in posizioni dipendenti dai suoi pensieri.
Stanotte abbiamo raggiunto il livello master: io dormivo sulla sua testa e Tamino si è appallottolato affianco alla sua guancia. Insomma, da vero e proprio “guanciale”!
Io direi che è arrivata l’ora di prendere un letto king-size con cuscini adeguati, ma quellalà nicchia. Mah.

Vi fuseggio e torno a ronfare,
Vostro Spuntì

Annunci

6 pensieri su “Raggiunto livello master di sonno sulla bipede

  1. Locomotiva ha detto:

    io, col bipede qui, c’ho delle discussioni.
    Che quando si mette a guardare la Tivvù con la copertina sulle gambe, io mi accomodo.
    Seduto, per bene, le quattro zampe unite.
    Lui dice che si sente come quello della pubblicità che ha mangiato pesante e si sveglia con un cinghiale sullo stomaco.

    Alla fine, dopo un po’ di carezze e di grattini sotto al barbarotto, mi distendo, e se sono in vena mi allungo anche tutto come una stola di volpe, con le zampe su una spalla, giù giù a bandoliera fino alla coda sulla coscia del bipede.

    Furio

  2. Ubaldo Spuntì ha detto:

    Carissimo aMicio,
    hai tutta la mia comprensione. Qui, Furio, c’è poco da fare: ci siamo fatti intortare e li abbiamo scelti, ci hanno evidentemente presi in un momento di debolezza o distrazione.
    Io mi sono letto per bene il “Contratto collettivo nazionale per il gatto domestico” e una volta che ti scegli un umano, è reato abbandonarlo a se stesso. I cavilli sono molto pulciosi, ahinoi.
    Pensa che mi dice che ho un alito da cinghiale, ma ti pare??

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...