Aprire in accappatoio all’idraulico?

Possibilissimo, se arriva con un quarto d’ora di anticipo.

Tutto nasce da dei lavori che devono fare nel mio condominio.
Giovedì vengono gli operai della municipalizzata e scoprono che sembrano esserci degli spandimenti di gas: si chiude tutto l’impianto del condominio fino a lunedì (oggi) quando sarebbe venuta la ditta di termoidraulica a fare dei controlli di tenuta. Dopo di che, se i test vanno bene, si procede coi lavori; altrimenti se ne devono fare di altri e più grossi (= costosi).
Per cui, da giovedì sera sono senza gas ovvero con la caldaia chiusa (tutto autonomo) e di conseguenza senza acqua calda.
E dite, vabbé, è estate, che problemi ti fai: certo, ma fatevi una doccia con l’acqua ghiacciata! E magari in QUEL periodo del mese.
Vabbé, direte, l’amministratore condominiale ha l’ufficio dirimpetto alla tua porta di casa, che fortuna, si muove velocemente. Sì. Certo.
Ma è un tipo particolare. Quest’inverno non vi ho raccontato una cosa, spero di riuscire a raccontarvela prossimamente.
Una cosa che non capisce è che non può dirmi semplicemente di restare a casa tout court, perché a lavoro devo dare un preavviso, soprattutto se in momenti particolari e/o di ferie.
Comunque sia, giovedì sera l’amministratore mi rincorre per le scale per dirmi che lunedì sarei dovuta rimanere a casa come gli altri condomini perché avrebbero fatto le prove di pressione per il gas. Gli chiedo almeno un range di orari. Eh, non lo sa, ma mi devo far trovare a casa. Almeno un range? Lo mette in bacheca domani? Gentilmente, mi chiami o mi mandi una mail, così avviso al lavoro. No, non torno a casa fino a sera, lavoro dalla parte opposta della città. Sì, il mio indirizzo mail è blablabla at gmail punto com, sì, ce l’ha sicuro tra i suoi contatti, ci siamo già scritti.
Bene. Il venerdì chiamo, lascio un messaggio in segreteria, nulla. Al che prendo un giorno di ferie, specificando che se miracolosamente finiscono in tempo i lavori o quel che devono fare, entro al lavoro (siamo in un periodo di ferie e/o particolare, l’avevo già detto??). Torno a casa la sera e trovo in bacheca un avviso che dice: Lunedì a partire dalle 9 verranno gli operai della ditta di termoidraulica e i signori condomini sono pregati di farsi trovare in casa oppure di chiudere i contatori del gas e lasciare una dichiarazione firmata di averli chiusi.
Ora. Slog, inspira a fondo, espira a fondo, inspira bene, espira bene.

Alla fine, stamani ho aspettato un po’ l’arrivo dell’operaio e stavo con l’accappatoio, in procinto di appendere sulla porta la dichiarazione di aver girato la levetta del contatore del gas (io ho i contatori sparsi per casa e in posizioni terribili, tutti), quando – con un quarto d’ora di anticipo – mi suona il citofono. Apro e arriva.

No, non come nei film ben noti, alto, bello, prestante. No.
Ma visto che c’era, ha controllato che il gas e il suo contatore avessero le manopoline chiuse. E poi mi ha confermato che, verificato questo, non aveva più bisogno dei condomini.
Perfetto, le auguro una buona giornata, signor operaio.

E da lì sono iniziate le mie preghiere perché non ci siano dei lavori importanti da fare. Oltre a quella di riaprirci il gas il prima possibile. Perché va bene tonificarsi e restringersi di qualche taglia, con l’acqua fredda, ma congelare no grazie.

Annunci

13 pensieri su “Aprire in accappatoio all’idraulico?

  1. Perennemente Sloggata ha detto:

    male. ci saranno lavori da fare.
    e l’amministratore è in ferie da ieri (trovato ieri sera l’adesivo sul citofono). però ha detto anzi scritto che ci farà sapere quando verranno fatti quali lavori e quanto costeranno.
    sob.

  2. masticone ha detto:

    sei stata una delle prime che mi ha seguito quando ho cominciato la mia avventura su WP
    E per questo provo affetto per te.
    Posso permettermi di dirti che mi piacerebbe tu venissi anche in http://www.discutibili.com la nuova avventura che stiamo cercando di mettere in piedi?
    un salutone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...