L’importante è che abbia un tetrapack…

Siccome cambierò o comprerò il portatile nuovo, come dicevamo recentemente, sto chiedendo consigli in giro. Un collega di un altro ufficio di programmazione e dintorni, mi ha mandato la seguente mail con relative immagini. Cito testualmente (non so da dove abbia preso le immagini, per le quali non posso purtroppo attribuire la paternità):

Se devi comprare un laptop, assicurati che abbia il disco rigido da almeno un tetrapack :

Sarebbe meglio, 1,5 tetrapack:

Annunci

34 pensieri su “L’importante è che abbia un tetrapack…

  1. antonella ha detto:

    anche io consiglio vivamente un mac…. eccezionali… e credimi l’investimento col tempo è più che ripagato…. per inciso apple non mi dà un lira…. anzi un centesimo… parlo per esperienza.. ho un mac ed un iphone e non vedo l’ora di prendere un fisso casa apple!!!! più che soddisfatta!!! ed il tetrapack……. il pc di abbandonerebbe prima che tu possa aver usato 1/100 di quell’hard disc!!!!!

  2. lucagandalf ha detto:

    Devi cambiare portatile, per prima cosa cerca di capire cosa ci devi fare, poi e solo poi, puoi decidere come spendere la tua pecunia.

    Non ci giochi? Non ti serve la scheda video supermegalusso, ma va bene quella integrata.
    Non fai editing video? Non ti serve un hd da 1,5 tetrapack (lol)
    anzi, e’ preferibile investire in un disco esterno per i backup

    Insomma, per un utilizzo da ufficio + internet e posta, un portatile di fascia media e’ piu’ che adeguato.

    Se te lo porti parecchio in giro, valuta bene il peso e l’autonomia!
    (e metti in conto di cambiare la batteria ogni 2 anni circa)

    Just my 2 cents

    (non commento volutamente il discorso apple per non scatenare le solite flame)

  3. Sky One ha detto:

    L’unico consiglio che ti voglio dare è di non ascoltare il consiglio di quel collega: “ufelé fa el tò mesté” si dice qui.

  4. Perennemente Sloggata ha detto:

    Grazie grazie 🙂
    Apple è accantonato per una questione di costi, per cui si resta sul resto.
    Io amo gli Asus e quindi devo scegliere tra quelli. Vorrei fare editing di video (la questione del tetrapack è nata dall’immagine che mi ha girato il collega come battuta), e concordo sul portatile di fascia media per l’uso di utonta base (traduzioni con uso di programmi e vocabolari e cd/dvd appositi, dvd, musica, mail, internet). A casa ho il disco esterno da 2 terabyte mi pare.
    Me lo porto tanto in giro per casa e quelle volte che vado via, se posso, pure.
    Per cui, ora devo trovare il mio portatile 🙂

  5. lucagandalf ha detto:

    Beh, mi pare tu abbia gia’ deciso 🙂

    Con il tuo budget vai in un negozio che vende portatili (o sul relativo sito) e guarda gli asus che piu’ si avvicinano al tuo budget.

    Poi se hai dubbi tra un paio di modelli, posta il link e/o le caratteristiche che tra tutti i lettori un consiglio lo tiriamo fuori 😉

  6. Cassandra ha detto:

    Straquoto lucagandalf . Io ho un fratello infomatico e quando ho comprato il mio portatatile, un’offerta di una compagnia telefonica che addebitava rate in bolletta, è andato tutto benissimo. Ma prima ho confontato prezzi e prestazioni sul web. La webcam è comoda quando vai su Skype, soprattuo se parli con l’estero. Tienici informati

  7. ilsonnambulo ha detto:

    Vedo dai commenti che non vuoi spendere eh?…. Prenditi 10 casse di latte e una macchina da scrivere, farai poca strada ma vuoi mettere la poesia? 🙂

  8. lucagandalf ha detto:

    Tutte le persone a cui li ho consigliati son rimaste contente, un “difetto” dei toshiba e’ che solitamente sono pesanti.

    Non ho un account in quel-coso-li ma se metti la sigla del modello le caratteristiche le si trovano facilmente

  9. Perennemente Sloggata ha detto:

    tra il primo e questo asus, avevo un toshiba ed effettivamente non era male. la tastiera mi mandava ai matti: mi si incastravano le unghie sotto ai tasti.
    ad ogni modo:
    TECRA A11-1HE I3 | 4GB RAM | HDD 500GB | 15,6″ – 574.90 anziché 1024.99
    SATELLITE PRO C660-2LP INTEL CELERON B815 – 344.90 anziché 634.99
    CORE I3-380 (2.53GHZ) , 2.048 DDR3 1333 MHZ, 500GB – 419.90 anziché 719.99
    SATELLITE C660-2UD – 469.90 anziché 644.99

  10. lucagandalf ha detto:

    Se sei nel budget il tecra a11 e’ un ottimo prodotto, ma costa 126€ in piu’ rispetto all’asus di cui parlavamo ieri.
    Il satellite C660-2lp lo scarterei se vuoi fare editing video,
    mentre il c660-2Ud ha una scheda video inferiore all’asus e il disco piu’ piccolo nonostante costi 20€ in piu’

  11. Perennemente Sloggata ha detto:

    io sto guardando a caso ciò che trovo sui vari siti perché non ho idea di come cercare. fino a 600 euro massimo li spenderei. dici che un asus con caratteristiche simili a prezzi simili non si trovi?

  12. Perennemente Sloggata ha detto:

    altro suggerimento da collega:
    Non sono pratico di hardware, però :
    decisamente meglio! Occhio però alla scheda video condivisa.
    Prova a dare un’occhiata (o aprire dibattito) su:
    http://www.wellcome.it/Prodotti/ProdSheet.asp?dlPrd=8663
    uP a 2,3GHz ma sempre un i3 – scheda video dedicata 2GB ddr3
    o se vuoi qualcosa di economico:
    http://www.wellcome.it/Prodotti/ProdSheet.asp?dlPrd=8662

    domanda mia: perché “occhio alla scheda video condivisa”?

  13. lucagandalf ha detto:

    La differenza sostanziale tra il tecra e l’asus di ieri e’ il processore (e di conseguenza la scheda madre, il toshiba monta un modello nuovo)
    Simile (ma non uguale) c’e’ l’ ASUS X53SD-SX191V (su mediaworld a 599) che monta la stessa tecnologia di processori ed una scheda video migliore.
    Ma a mio avviso, per quello che devi fare, l’asus di ieri (ASUS X54HR-SX057V ) va benissimo e risparmi anche qualcosina.

    Conta che non ho fatto alcuna analisi dei prezzi, magari girando tra i negozi o spulciano altri siti si riesce a trovare a meno (se compri online devi aggiungere le s.s.)

  14. Perennemente Sloggata ha detto:

    Ho ricevuto una proposta da chi mi ha venduto il mio attuale Asus (gran bell’acquisto, seriamente), credo sia un Fujitsu:

    Dimensioni: 378x39x252
    Peso: 2500
    Processore: Intel Core i3 380M 2,53Ghz
    RAM: 4096
    RAM massima supportata: 8192
    Capacità disco fisso: 500
    Slot schede di memoria: Sd, MS
    Scheda video: intel HD Graphics
    Scheda audio: Integrata
    Dimensioni schermo: 15,6″
    Formato: 16:9
    Risoluzione in Pixel: 1366×768

    Drive ottico: DVD±RW DL
    Sistema Operativo: FreeDos
    Processore: Intel Core i3
    Range Monitor: 14″ – 15,6″
    Bluetooth: Si
    USB: 2
    VGA: Si
    WLAN: Si
    Sistema operativo: Non presente
    HDMI: Si
    Web camera integrata: Si

    LIFEBOOK AH530 (AH530MP531IT)
    Descrizione:
    VFY:AH530MP531ITAAH –
    Notebook 15,6”, Intel Core i3 2,53GHz 380M, 4Gb di ram, hard disk 500Gb, Intel HD Graphics, Webcam, Wi Fi, HDMI, bluetooth, Sistema operativo non presente. Il lifebook AH530 è dotato di un design di stile e un sottile chassis! Il suo monitor è ampio e luminoso. Le alte performance sono inoltre garantite dalle innovative piattaforme mobile Intel, e dai nuovi processori Intel. Inoltre la WLAN e il Bluetooth integrato ti assicurano la massima mobilità.

  15. lucagandalf ha detto:

    Occhio alla scheda video condivisa perche’ se il portatile ha 4 GB di ram una certa quantita’ viene utilizzata dalla scheda video e quindi ne resta meno per il sistema operativo ed i programmi.

    Tra i vari notebook se io avessi quel budget prenderei l’asus ASUS X53SD-SX191V (a 599 spedizione compresa da Mediaworld online) http://compraonline.mediaworld.it/webapp/wcs/stores/servlet/ProductDisplay?catalogId=20000&storeId=20000&productId=12969476&langId=-1&category_rn=1504
    Ha sia il processore (i7) che la scheda video superiore al tecra

    Oppure lo stesso modello, ma con il processore piu’ “piccolo” (i3) che ti ha suggerito il collega ASUS X53SD-SX980V
    (anche se a fronte di una differenza di prezzo di soli 70€ prenderei quello di MW)

  16. lucagandalf ha detto:

    Attenzione che nell’offerta che ti ha fatto il tuo attuale “spacciatore” non e’ compreso il sistema operativo (quindi se vuoi windows devi comprarlo a parte)

    Se invece usi linux, per i portatili che hanno windows preinstallato, puoi richiedere il rimborso

  17. lucagandalf ha detto:

    win 7 senza licenza… poi non ti lamentare se dopo 15 giorni non lo puoi piu’ usare (perche’ microsoft ti ha bloccato il sistema operativo) o se devi formattare e non hai il cd + codice per il ripristino.

  18. Perennemente Sloggata ha detto:

    mettiamo win7 con licenza (il conoscente è fidato: il mio attuale asus sarebbe un gioiellino, me lo sono sputtanata con una cazzata e siccome il tizio non sta dove abito io ma lontano, ho fatto la sciocchezza di portarlo da un tecnico qui a M&M dove evidentemente non sapevano il fatto loro, visto che il pc non era più come prima), quindi senza problemi di rinnovo, tra i tre: toshiba, asus da te proposto (è bellissimo, porcamiseriamisonoinnamorata) e il fujitsu, quale sembra meglio?
    (poi, come mi sdebito? ti serve qualche traduzione?)

  19. lucagandalf ha detto:

    Allora il fujitsu (lasciando perdere il prezzo) e’ equiparabile al Asus ASUS X53SD-SX980V anche se leggermente inferiore (per via della scheda video integrata, ma hanno stesso processore e ram)

    L’asus X53SD-SX191V (quello da 599) e’ superiore sia per processore che per scheda video.

    Sta a te decidere quanto vuoi spendere: son tutti buoni prodotti.

    Ma se il tuo portatile non e’ guasto… uhmm… hai una mail!

    P.s. Fammi un buono per la traduzione, non si sa mai nella vita che ne possa avere bisogno 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...