Pronto soccorso by night

A Mari&Monti esistono due ospedali.
Il primo, è vicino a casa (ma abbastanza distante da non sentirne forzatamente le ambulanze), è in pienissimo centro, è un vecchio palazzone che a me piace. Il palazzone principale, architettonicamente inteso.
Il secondo è una cosa orribile fatta a torri su in cima alla città dove io mi perdo solo al pensiero.
Per cui, se hai bisogno di andare al pronto soccorso, la domanda è: in quale andare?
Voi direte: quello vicino casa. Eh no, miei cari. Eh no! Perché c’è da capire quali sono i medici (chirurgo, dermatologo, ecc.) di turno e dove sono. Per cui si rischia di far la spola tra i vari nosocomi.
Siccome i miei problemini degli ultimi giorni (emicranie e nausee erano “solo” d’accompagnamento) mi hanno causato un’emorragia, e siccome sono sola soletta, ho prima provato a chiamar mamma: lei è infermiera di origine, ne sa a pacchi. Ma niente, dormiva e non ho voluto svegliarla. Al che… 118: cosa fare? “La faccio ricontattare dal dottore.” Ok. Aspetta, aspetta, 25 minuti dopo richiamo. “Ah non è stata ancora chiamata? Sarà impegnato nelle visite. La faccio ricontattare”
Finalmente mi richiama, telefonata quasi surreale (secondo me è alle soglie dalla pensione), mi chiede chi sono, dove abito, se sono di qui, se ho il medico qui. Sì, ho capito, sono in regola, ti sto dicendo che è un’ora che ho questo problema… “Eh, vada in pronto soccorso” solo che ho un problema contingente e come ci vado, soprattutto in quale?? “Quello lontano, il dottore è lì. Si faccia accompagnare, se non ha nessuno le mando l’ambulanza”. Guardi, mi faccio accompagnare e grazie.

Chiamo la mia amica bionda (santa donna) che inforca stampella e auto e mi porta su. Meno male che me la cavo con una lussuosissima oretta: entro alle 23 circa ed esco a mezzanotte.

Responso: aspettare che si normalizzi la situazione, intanto parlare con il medico, poi col chirurgo ed intervenire.

Per cui, oggi pomeriggio torno dal dottore, visto che c’ero andata giovedì, ho aspettato a lungo come sempre ma avevo un altro appuntamento dopo. Almeno la farmacista, la mia preferita, mi aveva dato qualcosa per tamponare il problema iniziale.

 

Advertisements

20 pensieri su “Pronto soccorso by night

  1. Shunrei ha detto:

    Mi unisco all’augurio di Mandorla, spero anch’io che si risolva tutto prima possibile… e possibilmente senza ulteriori disagi per te!

  2. Perennemente Sloggata ha detto:

    crepi cappuccetto rosso!
    cmq, altro che grey’s anatomy, manco un bel dottorino… magari alcune giovani dottoresse ed infermiere potevano risultar carine (presumo), ma di dottori ne ho visti passar pochi ed erano al di sotto di ogni tentazione.

  3. Betta ha detto:

    Ecco perchè ieri sera ti dicevo di chiamare qualcuno che ti portasse in ospedale… la scena l’han fatta anche con un ragazzo che conoscevo. Gravemente disabile. So come funzionano quel 118…
    Comunque, riposati e smetti di andare in giro! Chiedi aiuto!

  4. Perennemente Sloggata ha detto:

    ciao 🙂
    qui discretamente. sto aspettando che si disinfiammi e si risistemi tutto. il dottore mi ha confermato le pastiglie, qualche giorno a casa e mi ha sconsigliato di andare a Supeimonti per la laurea di mia sorella perché sarebbe uno stress fisico troppo intenso ora.
    sob.
    però piano piano fa un po’ meno male 🙂

  5. brum ha detto:

    Almeno la sanità dovrebbe funzionare, però! Lo so… è difficile pretendere questo in un Paese dove non funziona nulla.

  6. barbara71 ha detto:

    Spero tu stia meglio, scusami tanto se è un po’ che non passo e cercherò di farmi perdornare! Per ora ti faccio un in bocca al lupo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...