Testing: Serum7 trattamento anti-age

Serum7 siero e crema giorno

essendo iscritta al sito TRND (se volete iscrivervi, vi mando l’invito io così ci guadagno qualche punticino hehehe, fatemi sapere), mi è capitato di fare vari test (loacker, knorr) e stavolta mi è capitata l’opportunità di testare il siero e la crema della boots laboratories, della linea Serum7. si tratta di un trattamento per pelli miste, per un’età tra i 30 e i 40 anni, per iniziare ad occuparsi della maturazione della pelle. la parola “anti-age” fa più fico di “anti-età”, diciamocela tutta. e infatti l’ultima volta che ho comprato una crema, la mia ex collega di sephora ha provato a vendermi una crema antietà, mi sono quasi offesa. e lei scandalizzata diceva “non è mica quella per le rughe, è quella per cominciare a pensarci”.
a freddo, mi sono data della cretina da sola… ad ogni modo, voilà le mie prime impressioni. vedremo tra qualche settimana!

siero di bellezza:
come prima impressione, la confezione si presenta bene. non troppo ingombrante e gradevole alla vista. è inutile avere troppa crema e barattoli troppo grandi col rischio di rovinare il prodotto e di non farcelo stare nelle mensoline dei bagni. mi chiedo però, col tipo di pompetta erogatrice e con il vasetto in vetro, quando il prodotto sarà finito.
la texture è delicata e per fortuna non oleosa ma è strana al tatto sia sul viso sia sulle dita (i residui). non sembra avere una profumazione e può essere un pregio, ha un odore tranquillo, indefinito e non invasivo. (il gatto annusa il viso) la pelle sembra levigata e non tira.

crema giorno:
anche in questo caso il barattolo è decisamente caruccio, la forma è classica e confortante (anche per i profumi, non amo le bottiglie troppo strane). la texture della crema è meno strana del siero, è più corposa ma non oleosa, e rispetto ad altre creme, pare che si assorba meglio, anche se non in fretta. ha un profumo delicatissimo e gradevole e quindi nemmeno in questo caso invasivo. la pelle è morbida, non tira. entrambe le confezioni, le scatole intendo, si presentano bene, tra il serio e l’elegante ma semplice. ci sono le informazioni base davanti, e sul lato quelle riassuntive chiare.

per gli ingredienti e quindi le ‘inci’, mi avvalgo dell’opinione di una make-up-addicted come Pinklipstick (qui il post dedicato) e resto in attesa di un suo giudizio.
vedremo come prosegue il test, devo impegnarmi ad usare le creme, non sono molto tipo da creme (quelle per il corpo poi non le uso se non per andare al mare) ma credo che me lo debba.

ad ogni modo, come prima impressione sembra buona.

prezzo: il siero, come prezzo consigliato lo mettono a 32 € e la crema giurno a 29 €. non ricordo esattamente quanto abbia pagato l’ultima volta la crema giorno della clinique nella versione per il mio tipo di pelle (mista), ma mi pare che come prezzi, da sephora, fossimo lì. c’è da capire a quanto te lo vendano realmente nelle farmacie.

Aggiornamento: dopo del tempo, io e la collega che aveva provato i prodotti, ci siamo resi conto che sono davvero troppo siliconici e la pelle a volte sembra non respirare. Sono tornata a dei prodotti che avevo nell’armadietto del bagno e, con il dovuto impegno, direi che va molto meglio.
Per cui, tirate le somme, per me al momento non è promosso. 

Annunci

16 pensieri su “Testing: Serum7 trattamento anti-age

  1. MQ ha detto:

    🙂 Pensa che è l’unica volta che son quasi contenta di non essere stata scelta… Un po’ meno mia sorella, che era stata eletta ufficialmente come testatrice al posto mio (beh, io so’ gggiovane, mica c’ho bisogno delle cremine… 😉 ).

  2. liberamente80 ha detto:

    uh io mi voglio iscrivere!

    per me è caro. 61 euro per una crema giorno e un siero mi sembrano troppi.
    Investirei di più in una crema notte.

    Non gradisco i residui delle creme…

    🙂

  3. Polly ha detto:

    Ehiiii sloggy (detta così sembri una mutandina…ups!) che ti sei data all’antiage? Nooooo, ma le lezioni di tedesco? si batte la fiacca eh. ghghghg. cmq ho un nuovo blog. per ora è vuoto, ma esiste. ci risentiamo presto baci!

  4. Betta ha detto:

    Son contenta di non essere rientrata fra i prescelti, io ancora combatto con l’acne, un anti-age (che poi alla fine è una crema un po’ più nutriente) sarebbe problematico. Il prezzo è abbastanza nella media per quel tipo di prodotto, poi dipende molto dalla durata… io compravo una crema idratante che costava una 20ina di euro e mi pareva tanto, poi però mi durava 6 mesi…

  5. Perennemente Sloggata ha detto:

    Aggiornamento: dopo del tempo, io e la collega che aveva provato i prodotti, ci siamo resi conto che sono davvero troppo siliconici e la pelle a volte sembra non respirare. Sono tornata a dei prodotti che avevo nell’armadietto del bagno e, con il dovuto impegno, direi che va molto meglio.
    Per cui, tirate le somme, per me al momento non è promosso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...