Nemmeno Findomestic mi vuole

sono onestamente demotivata.

fatta la richiesta ieri sera, oggi a pranzo scopro che mi hanno rifiutato la richiesta di prestito con Findomestic. purtroppo non è nemmeno dato sapere il motivo. da quello che si può evincere, non risultano vere pendenze a mio nome, non si dovrebbe trattare di importi richiesti, ma del totale dei finanziamenti. sono ipotesi che lasciano il tempo che trovano proprio perché non sono supportate da alcunché, ma -per quello che ho intuito io- sembra che non risulti chiusa la posizione con Fiditalia e quindi è come se avessi chiesto un ennesimo prestito.

giovedì vado in banca, quindi per un prestito inferiore sia per importo sia per durata, sperando che loro approvino anche in forza della documentazione totale già in mano loro.

io ho scritto, nel frattempo, all’Avvocata dell’associazione dei consumatori.

sono demotivata. e in un momento di scoramento maggiore, piangendo, mi lamentavo della sfiga che continua a tirarmi giù e nonostante tutto per lo meno riesco a restare in piedi traballante grazie alla mia buona stella.

già, perché la pessima stella di qualcun altro (che spero si allontani il prima possibile) secondo me sta mettendo a dura prova la mia. e sì, sarà anche “bravura” mia, come dice una collega, ma bravura e buona stella sono sinceramente provate da tutto questo.

lo so, mi lamento quando c’è chi sta peggio, ho un lavoro, volendo una soluzione posso trovarla lo stesso, posso aspettare, posso fare tante cose. ma una catena di sfighe così, permettetemi che mi metta un po’ di demotivazione addosso.

Annunci

13 pensieri su “Nemmeno Findomestic mi vuole

  1. Bia ha detto:

    certo che ti demotivi. soprattutto quando tutto quanto non dipende da te. quindi, sei autorizzata a demotivarti ma voglio vederti al più presto a testa alta! facci sapere per il prestito. un abbraccio

  2. Shunrei ha detto:

    E vorrei vedere: ti ritrovi queste difficoltà in più a causa di qualcun altro, sfido chiunque a non essere un po’ scoraggiato (personalmente, avrei un’arterio tale che se si potesse collegarla a un generatore smetterei di pagar la bolletta della luce).
    Aspetta di sentire in banca: conoscono tutta la storia e anche te (nel senso che non sei solo un nome in cima ad una richiesta), ti auguro che lì possano farti girare in meglio la giornata!
    In bocca al lupo!!

  3. Sabrina ha detto:

    sì, credo che la banca sia la soluzione migliore
    che in effetti, anche se la tua posizione con fiditalia risultasse ancora aperta, loro sanno come stanno le cose
    un po’ di scoramento ci sta tutto ma guai se ti lasci sopraffare…

  4. Andreaa ha detto:

    Non abbatterti troppo.
    Chi dice che hai un lavoro, che tutto sommato sei fortunata, ecc, ha ragione fino ad un certo punto, perche’ non esistono problemi di serie A e di serie B.
    Inoltre, tu hai tutta una sere di situazioni non legate alla sfera economica che si sommano a quelle che hai dal punto di vista economico. Chi, insomma, dice che tutto sommato sei fortunata, non ti conosce manco un po’.

    Un abbraccio.

    A

  5. Giuliana ha detto:

    io avrei rotto parte degli arredi di casa in preda alle convulsioni, poi sarei crollata a letto a piangere per ore e ore e ore….. non è sfiga in sè…. è che sei nei guai non per colpa tua.
    un abbraccio!

  6. maurizio ha detto:

    Se ti serve qualcosa io sono a disposizione:
    al momento ho delle cose che non uso e posso regalartele:: sono un televisore 14 pollici, un computer da tavolo pentium 3 e una moglie.
    Se c’è qualcosa che ti serve………..non devi far altro che chiedere.

  7. honeyandgall ha detto:

    Meglio che ti armi di pazienza, xchè quando si ha a che fare con Fiditalia diventa una bella rogna anche per le persone più oneste e puntuali, un po’ come dice il vecchio proverbio: ” Per colpa di qualcuno non si fa’ credito a nessuno .”

  8. ilsonnambulo ha detto:

    Vedrai che passa, altrimenti segui il consiglio di maurizio o chiedi ad un certo Bisignani , sembra dai giornali , un tipo influente.Strano però , io con findomestic sono di casa e in passato anche in periodi di difficoltà non mi hanno mai rifiutato un prestito..sarà per il rene in affitto?

  9. Sky One ha detto:

    Certo che ci sono situazioni peggiori, ma ognuno di noi si può lamentare se qualcosa non gli sta bene, soprattutto non per propria colpa (penso al tuo caso con i vari finanziamenti). Se poi non ti vuoi lamentare, ho anche la ricetta per farlo: fa un giro in ospedale e vedrai che un po’ ti passa. Noi abbiamo 2 camere dalle quali si vede l’ospedale e quando alzo le tapparelle pensando “giornata di merda” mi dico subito “beh, non è poi tanto male… finché vedo l’ospedale da fuori…”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...