Era tanto che…

…che non mi tornava l’emicrania così forte.
Stamattina avrei potuto e voluto cavarmi l’occhio sinistro, e quanto ad esso collegato, con le mie stesse mani.
Qualche pastiglietta aiuta, ma alla fine sono entrata a lavoro due ore dopo.
Tutt’ora non mi è passato del tutto e sento che cova. Ma fintanto che è così, seppur mi senta stordita e con una sonnolenza accentuata, riesco a lavorare, ridere e scherzare quasi come niente fosse.
Ma d’altronde, ho esperienza più che ventennale alle spalle… (o forse meglio: sulle spalle?)

Advertisements

7 pensieri su “Era tanto che…

  1. ilsonnambulo ha detto:

    “…ad ogni raffreddore, sparisce sempre una minima dose d’olfatto,.chi ha subito un danno è pericoloso , sopporta tutto.Troppe emozioni rendono insensibili, troppe emozioni impassibili..”
    Bluvertigo.Album-Metallo non metallo. Notte.Sonny.

  2. Sgiusgiola ha detto:

    oh mamma mia se ti capisco
    mia mamma invece di trasmettere a noi figlie i suoi occhi blu ha pensato bene di darci il mal di testa…
    io di colito riesco a farlo passare con un moment,ma mica sempre…
    spero passi presto!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...