Parete del soggiorno

In questo post avevo messo le foto del mio ordine da Aiazzone.
Ieri sera siamo andati da un arredatore che ci ha consigliato più di qualche persona.
Abbiamo ricreato un mobile per il soggiorno in qualche modo affine a quello di Aiazzone (Imab Group il fornitore, se ricordo bene), forse un po’ più alto. Ma il concetto era più o meno quello.
Per la cronaca, il mobile di Aiazzone costava 990,00 euro scontato.
Quello ridisegnato ieri sera, indovinate un po’?
Circa 3000 euro. Tremila euro. Certo, non si discute la differenza di qualità e di servizi, ma sono duemila euro di differenza. E’ praticamente il triplo.

Chissà perché “qualcuno” si è convinto che forse l’Ikea non è una pessima idea, anche se secondo lui MercatoneUno o Conforama (suo preferito quand’era EmmeZeta) sono meglio. Peccato che ora decido definitivamente io.
L’unico dettaglio imprescindibile è che il mobile abbia lo scarico a terra e non sia appeso al muro (primo, perché si appoggerebbe ad un muro non portante e, secondo, perché non mi piacciono molto i mobili appesi).

Vedremo. Intanto, tra lettere di Panmedia, Fiditalia, Avvocata, sono in ballo per definire la chiusura del prestito senza conseguenze.

Annunci

14 pensieri su “Parete del soggiorno

  1. unanuovavita ha detto:

    eeeehhhhhhh… 3000 euro!!!!! Maledetti arredatori… ci fosse poi la qualità, che non c’è comunque mai… guarda, l’Ikea avrà tutti i suoi difetti, ma i mobili hanno un rapporto qualità-prezzo che a mio parere è imbattibile. E poi, mi diverto un sacco a montarli 🙂
    Bè, facci sapere cosa acquisterai!!

  2. Perennemente Sloggata ha detto:

    😀 Anche perché quando torno dal Tour d’Italia, con un’amica cazzuta andiamo all’Ikea a farci un’idea molto seria del dafarsi.
    Unica cosa che devo tener presente, è la questione dello scarico del mobile a terra. 🙂 Potrei mettervi la piantina di casa e vi sbizzarrite in idee??

  3. Sky One ha detto:

    Più che altro descrivi che tipo di mobile ti interessa e vediamo sul catalogo Ikea se ci può essere qualcosa di simile… Con “scarico del mobile a terra” intendi che il mobile deve essere appoggiato al pavimento, giusto?
    PS: IkeaHacker lo trovo un po’ troppo anglosassone nelle soluzioni…

  4. Notforever ha detto:

    i mobili Ikea poggiano a terra ed hanno staffe per essere ancorati al muro, per maggior siurezza
    io tutti gli scaffali che non li ho ancorati e reggono benissimo
    unica cosa da considerare : loro ti dicono il peso massimo che regge ogni mobile e quello va rispettato altrimenti poi le mensole si inarcano (esperienza diretta)
    altrimenti sono molto funzionali e hanno misure così differenziate da arredare qualsiasi spazio
    e sul sito puoi anche simulare inserendo le misure della stanza
    (ho fatto abbastanza pubblicità? io quelli li adoro!!!)

  5. Perennemente Sloggata ha detto:

    il mobile che mi interessa può avere un aggancio di sicurezza al muro, come dice Notforever, ma deve scaricare appunto il peso sul pavimento, non deve trascinarsi il muro dietro. il tipo di mobile che mi interessa dev’essere sia libreria a scaffale aperto, sia parte con ante chiuse. se possibile avere una mensolina con anta in vetro così che si possano ammirare i miei puffi, sarebbe il top!
    il tipo di mobile a cui ispirarsi può essere questo https://perennementesloggata.files.wordpress.com/2011/02/scacco.png (che è quello dell’ordine di aiazzone. può essere anche meno classico. vi piazzo la piantina di casa??

  6. Perennemente Sloggata ha detto:

    scarico del peso della struttura deve andare a terra, non essere agganciato al muro.
    ti mando mail

  7. Perennemente Sloggata ha detto:

    infatti, valutiamo la cosa seriamente. appena riesco a modificare la piantina, vi faccio vedere.
    per la camera invece sono fregata: la parete è 2,98 m e i moduli ikea sono tutti da 50 o 100 cm. sono alti solo 2,36 mentre io volevo di più e inoltre hanno eliminato i pensili che si potevano usare per far un ponte sul letto o sopra gli armadi ad anta battente (impossibile da usare sulle porte scorrevoli). ma vedremo di studiar bene anche quello…

  8. Shunrei ha detto:

    Ikea forever? Ma sottoscrivo in pieno! Qualche settimana fa parlavo con un’amica che deve rifare la cameretta del figlio (o meglio: che deve “fare” la cameretta del figlio, avendo solo aggiunto qualche mobile man mano da quando il pargolo è nato… e detto pargolo ormai ha 9 anni). Ha sentito un po’ in giro, il mobilificio di qua, gli arredamenti di là… beh, la media che le han chiesto è di 8-9.000 euro!!!
    Per la cameretta di un bambino!!
    Sarà che noi abbiamo cercato di “starci attenti”, ma 7 anni fa per la nostra camera da letto matrimoniale siamo stati comodamente entro i 2000… (per la cronaca, non ho speso 8.000 euro nemmeno per 4 metri di cucina con elettrodomestici classe A…)…

  9. Perennemente Sloggata ha detto:

    per un ragazzo, va bene anche il mercatone: 4000 euro e gli fai una camera da paura! e poi in adolescenza, gliela cambi se occorre.
    io dovrò valutare molte cose. ma non voglio spender tanto.

  10. Ely-honeyandgall ha detto:

    Alla fine il mese scorso visto le spese che abbiamo con il pupo in arrivo e vista la diffidenza di comprare su ordinazione, abbiamo optato su una composizione Ikea x il mobile della sala. La limitazione delle misure dei vari pezzi è un punto sfavorevole del mobile componibile ma siamo comunque riusciti a fare una cosa carina spandendo circa 400 €. Prova con il planner Ikea tanto per fartene idea e poi valuta altri prevetivi.http://www.ikea.com/ms/it_CH/rooms_ideas/planner_besta/index.html

  11. Perennemente Sloggata ha detto:

    Grazie cara, con qualche amico ci metteremo seduti a tavolino e disquisiremo sul dafarsi. Anche col planner! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...