Semivuoti

Quando a M&M piove, è il dramma. La città si svuota di motorini, si riempie di inutili auto. Per fortuna però c’è qualcuno che, ahimé dopo una colazione di caffé e isteria, si premura di prendere il bus.

Di solito. Ma oggi non piove, no. Nevischiolava.
(in realtà non è vero, perché la neve veniva portata dal vento)

Scendo alla fermata del bus sotto casa qualche minuto in anticipo, aspetto il bus delle 08.29 (quello singolo) e invece passa quello articolato delle 08.23 in ritardo. Noto subito che non c’è molta gente sopra. E questa osservazione mi accompagna per tutto il tragitto (e viene confermata pure da collega-preferito).

La città mi è apparsa subito rallentata, già mentre mi sistemavo nel bus. Ma stranamente non c’è stata la calca dei giorni di pioggia e meglio ancora non c’era l’isteria della folla simil sardina.

Evidentemente, dice collega-preferito, probabilmente erano tutti a casa ancora indecisi sul da farsi…

Annunci

2 pensieri su “Semivuoti

  1. Sabrina ha detto:

    qui quando piove la gente impazzisce completamente
    sabato ho dovuto prendere la macchina per fare benzina (altrimenti col cavolo che la prendevo) e per arrivare al distributore a cinque minuti da casa mia ce ne ho messi venticinque, rischiando di tamponare o andare a sbattere un paio di volte perchè la gente quando piove non capisce più quello che fa
    (come vedi è uguale un po’ ovunque…)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...